Operatore socio sanitario, Valerio è cresciuto nel mondo del volontariato, tra parrocchia, aiuto ai disabili, Croce Rossa e Clown in corsia. Giocatore di basket e grande appassionato, vive lo sport e l’inclusione come un connubio indissolubile.

Maestro di scherma di livello internazionale presso l’Accademia della Scherma Livorno. Dario è anche partner coach del circolo Z Fencing di Singapore e co-fondatore della società Project Fencing, che organizza eventi sportivi internazionali. La scherma? Uno strumento privilegiato di inclusione sociale e integrazione culturale.

Se vuoi cogliere l’essenza intima della natura, scoprirne le sue molteplici (bio)diversità e sperimentare tutti i suoi benefici, ecco la persona che fa al caso tuo. Giuseppe è conduttore TeFFIt (Terapie Forestali ed immersioni in foresta) e un ecotuner in formazione presso Ecopsichè-Scuola di Ecopsicologia.

Fotografo e videomaker livornese, classe ‘92. Da qualche anno si occupa di sport e disabilità. La sua attività si svolge principalmente sui social media. L’obiettivo? Sensibilizzare i più giovani per mostrare loro una prospettiva nuova sulla vita e sullo sport.

Nella vita è un agente assicurativo e consigliere provinciale del Sindacato Nazionale Agenti. Ma oltre alla professione, Mauro è anche un grande appassionato di sport: negli anni 80 è stato lanciatore del disco per l’Atletica Livorno e dal 2004 al 2020 è stato anche dirigente della società sportiva.

Livornese D.O.C. Le due più grandi passioni? La sua famiglia, con il marito Bernardo e i figli Jacopo e Bianca, e lo sport. Aver vissuto accanto ad un nonno centenario amputato ha gettato le basi perché sognasse di parlare di sport come mezzo di inclusività, socialità, accessibilità e opportunità, anche economiche.

Atleta della Nazionale Italiana Paralimpica di Sitting Volley (Federazione Italiana Pallavolo), ha vinto con la sua squadra due medaglie d’argento ai Campionati Europei e ha partecipato alle Paralimpiadi di Tokyo 2021. Dopo la laurea in infermieristica, si è iscritta al master in Management dello Sport e delle Attività Motorie presso l’Università di Perugia.

Schermitore e allenatore di scherma, specializzato nel fioretto. Dal 2015 fa parte dello staff della nazionale paralimpica di scherma, che ha accompagnato a ben due Paralimpiadi, Rio de Janeiro 2016 e Tokyo 2021. Lo sport per Alessandro non è solo agonismo, ma soprattutto accrescimento culturale, integrazione e inclusione.

Ha praticato sport fin da piccolo, il calcio è la sua passione. Mettersi alla prova, superare i propri limiti, ma anche provare gioia e tanta soddisfazione, questi i valori che, secondo lui, sono legati al mondo dello sport. Proprio per trasmetterli ad altri giovani e adulti, dopo aver concluso la sua carriera di agonistica, è … Leggi tutto